SIGN IN Register

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
EN

We are on vacation until September 3.
You can do your purchase now; we will ship from the 4th.

Laura Matino è un’istruttrice di nuoto II° livello dal 1997 con brevetto F.I.N., nel 2000 consegue il brevetto di ”Assistente bagnante” MIP (mare, acque interne,piscina) rilasciato dalla Federazione Italiana Nuoto Sezione Salvamento e successivamente si specializza in “Salvamento in Mare” con il Nucleo Operativo Interventi Protezione Civile. Ha maturato esperienza di scuola nuoto a tutti i livelli dal 1993 ad oggi. Nel 2005 l’incontro col Watsu, si dedica al wellness acquatico e con 600 ore di corsi di formazione con insegnanti di AiWaba e di Watsu Italia e con lo stesso Harold Dull, ideatore della tecnica, è accreditata nel 2009 come Watsu Practitioner nel Registro Mondiale WABA – Worldwide Aquatic Bodywork Association. Ha operato come assistente a corsi di Watsu Basic a Milano, e a Loreto. Contemporaneamente frequenta con il MIPA Centro Studi per ostetriche corsi di “Acquaticità in gravidanza” nel 2007 e “acquaticità neonatale” nel 2008. Con CRUISIN partecipa a corsi di specializzazione “Acqua Thermal” e “Aqua Pilates” nel 2007. Corso di specializzazione “Matsyoga: lo yoga dei pesci” rilasciato da CENTRO STUDI YOGA E VITA a gennaio 2008. Nel maggio 2010 approfondisce l'Ai Chi e diventa istruttore con lo stesso Jun Konno, creatore della tecnica e fondatore di Acqua Dinamics Institute di Yokohama .E’ di tutto questo che si occupa attualmente presso la piscina del Matthew’s Club di Osimo, unitamente al Benessere Acquatico all’interno della SPA dove pratica tecniche rilassanti in acqua e con l’acqua. E' iscritta e frequenta il II anno del corso di laurea in Scienze Motorie e per la Salute all'Università Carlo Bo di Urbino.

Corrado Fusto inizia nel ’98 ad interessarsi della persona e del corpo praticando teatro fisico di strada e giocoleria. Nell’anno 2000 frequenta la Libera Università di Alcatraz e si appassiona alla disciplina armonica del Watsu come scoperta della possibilità di integrare corpo e mente attraverso la mediazione dell’acqua, intraprende così la formazione con Fabrizio Delle Piane. Prosegue la formazione Watsu con Linda De Lehman e nel 2004 inizia a praticare Watsu professionalmente ad Alcatraz, effettuando 150 trattamenti annui e presentando il Wastu a centinaia di persone con lezioni di gruppo. Nel 2007 diviene Watsu Pratictioner e proseguendo, comprende e affina la sua passione nelle pratiche sub-acquatiche quali: l’Healing Dance con Inika Sati Spencer, e Water Dance con Richard Bock. Dal 2008, ad Alcatraz, crea il corso ‘L’onda che ride’, in cui presenta il Body Work acquatico con un approccio ludico-comico esperienziale, utilizzando tecniche di giocoleria come strumenti di consapevolezza corporea.
Attualmente è attivo in Sicilia dove ha creato uno spazio per il Watsu.

Ha vissuto per quasi 10 anni in Africa in qualità di logista-responsabile in progetti di sviluppo e nei campi profughi in Kenya e Sud Sudan con ONG italiane ed estere, collaborando inoltre con associazioni locali per il supporto di orfanotrofi, i bambini di strada e nelle baraccopoli. In Italia lavora principalmente con i bambini, proponendo percorsi psicomotori nei nidi, negli asili e nelle scuole elementari, collaborando con le insegnanti e i genitori attraverso incontri teorici ed esperienziali. Collabora con psicologi in progetti per la prevenzione al disagio nelle scuole e per affiancare il Watsu ai percorsi terapeutici che necessitano di supporto psicologico. Da 3 anni fa parte di Essential Education con progetti per le famiglie al centro Buddista ILTK di Pomaia. Appena iniziata la scuola di Watsu nel 2007, il suo lavoro si è spostato dalla terra all’acqua con interventi psicomotori ludico-terapeutici acquatici, riscontrando risultati soddisfacenti. Oltre ai trattamenti Watsu lavora in acqua con i neonati, le gestanti, i diversamente abili e collabora con il centro di fisioterapia Martini di Lucca. È molto impegnato nel divulgare il Watsu nel campo della medicina con i dottori di vari reparti nell’ospedale di Lucca proponendosi come collaboratore con la neuropsichiatria infantile, la neurologia, l’ostetricia, la pediatria,l’AISM e l’AGBALT per i bambini del reparto di onco-ematologia pediatrica dell’ospedale di Pisa.

Il percorso acquatico di Laura inizia nell'89 come assistente bagnante, di cui ottienne il brevetto di di 1° e 2° livello di istruttore; successivamente svolge corsi di abilitazione per acquafitness, gestanti e acquaticità per diversamente abili.
Nel 2010 inizia il percorso di formazione professionale in Watsu conseguendo nel 2013 il diploma di Professionista Watsu. Attualmente opera come istruttore di nuoto e acquafitness e corsi per diversamente abili negli impiant natatori di Desenzano e di Peschiera del Garda. Conduce corsi di acquaticità e sessioni di Watsu nella piscina fisioterapica Centro Anffas di Rivoltella Del Garda.

Maurizio fin da bambino ha un profondo legamente con l'acqua. Da quella corrente del fiume sulle cui sponde nasce, a quella profonda del mare di cui super la paura solo in età adulta, per arrivare a quella calma e calda di watsu che lo aiuta a far emergere e liberare sensazioni ed emozioni inibite per tanto tempo. Di watsu ama le dimensioni della lentezza e del silenzio, che accompagnano il lavoro corporeo e che permettono a donante e ricevente di sentire meglio ciò che può accadere. Lentezza e silenzio diventano moltiplicatori di sensazioni ed emozioni. I sui clienti risaltano il contatto delicato, attento, rispettoso che Maurizio esprime in modo naturale quando offre una sessione.

Dopo aver dedicato molti anni della sua vita all'acqua, dapprima come praticante in varie discipline quali il nuoto o il nuoto sincronizzato, poi come Istruttrice di nuoto e Assistente Bagnanti, incontra il Watsu del quale si innamora e che la fa innamorare sempre più dell'elemento acqua e delle sue infinite possibilità di applicazione.
In giro per l'Italia e l'Europa partecipa alla formazione con i migliori insegnanti e porta a termine i suoi studi ottenendo la certificazione come Professionista Avanzata di Watsu.
Il suo maggior desiderio è di dare la possibilità a chiunque lo desideri di vivere questa esperienza portando le persone a Liberare il proprio corpo in acqua con il Watsu, senza escludere l'acquaticità per ogni età e lezioni di nuoto mirate al miglioramento del proprio benessere acquatico.
Essendo una persona poliedrica ama sperimentarsi artisticamente nel campo della fotografia traendo spunto dai suoi frequenti viaggi in giro per il mondo. Ha partecipato a numerosi laboratori teatrali che le hanno dato la possibilità di lavorare con il proprio corpo e con la propria mente anche in situazioni critiche e completamente differenti da quelle della vita quotidiana.

Mi chiamo Rocco Di Certo, sono nato a Roma nel 1957 dove vivo attualmente. Esercito la professione di tecnico dentale ad indirizzo posturale.
Da sempre attratto dalle scienze olistiche, negli anni ho frequentato corsi di tecniche di olistiche, come l'Ayurveda, il Massaggio Sensitivo Gestaltico ed il Reiki, cercando il modo di associare il contatto fisico del massaggio a quello dell'acqua calda, per ricontattare memorie corporee prenatali. E mentre cercavo una soluzione per attuare tutto cio', vengo a conoscenza del Watsu e della Healing Dance: mi si è aperto un mondo! E da lì in poi ho voluto apprendere queste discipline acquatiche. Attualmente sono operatore certificato di Watsu e pratico la Healing Dance e la Waterdance nelle mie sessioni professionali in acqua. Questo grazie alla formazione di primissimo livello appresa dai migliori istruttori a livello mondiale, in primis Alexander George, creatore della Healing Dance, Giovanni Baccarani, eccellente istruttore, fondatore della Scuola WatsuEurope ed allievo di Harold Dull, creatore del Watsu, di Peggy Schoedinger ed altri maestri non meno eccellenti. Ed infine, eccomi qui, nella costante ricerca di perfezionamento. La mia intenzione nel presentarmi è quella di associare la magìa dell'acqua calda attraverso le tecniche del Watsu e della Healing Dance, le mie conoscenze posturali e la mia creatività, allo scopo di ricreare quelle condizioni che portano al benessere dell'individuo.

Dopo brevi esperienze nel nuoto giovanile frequenta, per circa 10 anni, corsi di Nuoto Master dove completa la sua formazione fisica, tecnica, sportiva con i corsi bagnino di salvataggio ed istruttore di nuoto presso il Centro Polifunzionale Don Calabria a Verona e tenuti dalla S.N.S. Società di Salvamento. Approfondisce gli aspetti del salvataggio subacqueo, integrando la formazione per soccorritori con il corso DAN Oxygen e successivamente con il corso per uso di defibrillatore. Affianca il percorso formativo in acqua frequentando Istituti per la Ricerca Personale e Meditazione, dove tra le varie esperienze e riconoscimenti, sperimenta su di sè e apprende il trattamento - Waves of Energy - diventando allievo di 1° e 2° livello e successivamente Staff a supporto dell'insegnante Anatta Agiman, per circa 3 anni. Seguono ulteriori training esperienziali di lavoro sul corpo a terra/lettino e di lavoro per il rilascio dello Stress -Stress Release- sia come allievo e successivamente come Staff a supporto dei maestri istruttori. Durante tali seminari sperimenta ed apprende tecniche di rilassamento assolutamente innovative e riconosciute a livello internazionale che integrano le conoscenze del linguaggio del corpo occidentali con le tecniche di scuola orientale. Partecipando nel 2002 ad un weekend esperienziale dedicato al benessere chiamato Waves & Watsu scopre il watsu ed il mondo dei bodywork acquatici. Si diploma Professionista di Watsu nel 2014. Dal 2011 partecipa come co-organizzatoire agli eventi di pratica Watsu fra studenti della zona di Verona.

Page 3 of 4
Go to top